Cessione Milan: una soluzione vantaggiosa per tutti

Dopo mesi di trattive e anni di risultati scadenti, dovuti anche in gran parte al caos societario, 2 settimane fa il Milan è stato ufficialmente ceduto ai cinesi che operano attraverso la Sino-Europe Sports Investment Management Changxing Ltd, di cui fanno parte, fra gli altri, Haixia Capital, fondo di Stato cinese per lo Sviluppo e Investimenti, e Yonghong Li, chairman della company. Fininvest ha venduto il 99,93% del Milan lasciando lo 0,7% in mano a piccoli azionisti per un valore netto di 520 milioni di euro al quale vanno aggiunti I 220 milioni di euro di debiti. Quindi il valore complessivo del Milan è di 740 milioni di euro. Si tratta di un accordo preliminare mentre il contratto vero e proprio verrà perfezionato entro la fine del 2016, quando ci sarà il “closing” della trattativa.

Con questo accordo preliminare, i nuovi acquirenti si impegnano a compiere importanti operazioni di ricapitalizzazione e rafforzamento finanziario del brand Milan con investimenti pari a 350 milioni di euro in 3 anni. Bisognerà quindi aspettare il prossimo gennaio per rafforzare il Milan sul mercato, ovvero dopo che la trattativa per la cessione del club sarà ufficialmente conclusa. Verranno messi a disposizione, infatti, 100 milioni per gennaio 2017, 50 per l’estate del 2017 e i restanti 200 per il biennio 2018-2019.

sansiro_giuseppemeazza-1437x700

Mi viene assolutamente spontaneo dire che questa trattativa è una ventata d’aria fresca per il club meneghino. Se da un lato le proprietà straniere non sempre mantengono fede alla parola data riguardo al rafforzamento della società e della squadra, dall’altro penso che non si potesse più andare avanti con il caos che ha contraddistinto le ultime disastrose annate rossonere.

Silvio Berlusconi è stato indubbiamente un grande presidente e lascerà un segno indelebile nella storia del calcio. Nonostante le mille critiche ricevute nei suoi anni da presidente, critiche fatte anche dal sottoscritto per ragioni che ritengo giuste ma non per forza condivisibili, non si può di certo negare il fatto che abbia investito tantissimi soldi per portare il Milan ad essere una delle società più vincenti nella storia del calcio. Con nessun altro presidente il club rossonero ha raggiunto i medesimi risultati e di questo gliene dobbiamo dare atto. Tuttavia credo che Berlusconi abbia delle responsabilità per i pessimi risultati della squadra e la pessima gestione societaria degli ultimi anni.

Quello che davvero ogni milanista spera è che alla fine con questo cambio di proprietà si possa tornare a sentire la parola “progetto” e a vederne i risultati. La situazione era da qualche stagione diventata insostenibile: risultati scadenti, caos societario, nessuna programmazione e anche un sacco di slogan non veritieri su una presunta competitività della squadra. Berlusconi incassa una cifra importante dalla cessione del club e, se davvero i nuovi proprietari cinesi investiranno le cifre citate sopra, credo che sia lui che i tifosi rossoneri possano ritenersi soddisfatti. Se anche la nuova dirigenza opterà per investimenti a lungo termine che porteranno risultati sicuri anche se non immediati, io mi riterrò soddisfatto. Forse sono uno dei pochi, ma penso (e spero) che qualche investimento sul settore giovanile e sul reparto osservatori verrà fatto, oltre che su giocatori dal grande talento e dall’impatto immediato. Ora però sarà compito dei nuovi proprietari riportare il Milan ai fasti di un tempo e, inoltre, sarà compito del tifoso continuare a sostenere la squadra.

| di Simone Giacoma |

SATIRO SAGGIO LOGO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...