The Danish Girl, il gioiello di Hooper

Il nuovo film di Tom Hooper è decisamente la sua migliore opera, sotto tutti i punti di vista.
Se con Il maledetto United ci aveva fatto divertire, ed era riuscito nella difficile, difficilissima, impresa di rendere bello un film sul calcio, la sua carriera è stata decisamente consacrata con Il discorso del Re, col quale fece en plein di Oscar nel 2011.
E’ il film successivo, un ennesimo rifacimento del Romanzo di Hugo, Les miserables (questa volta però in chiave Broadway, ma con gli attori stonati) che mi ha fatto ricredere sulle capacità del regista: se il discorso del Re non mi aveva particolarmente entusiasmato al tempo, ma ne ho sempre comunque riconosciuto il valore, con Les miserables ho davvero pensato all peggio.

eddie-redmayne-the-danish-girl1

The Danish Girl è un film che rasenta la perfezione, se dobbiamo davvero essere oggettivi, è, per quanto concerne la Regia e la Fotografia, immensamente superiore al tanto acclamato The Revenant, solo che in questo caso  storia e  sceneggiatura sono molto presenti.
Eddie Redmayne interpreta il pittore danese Einar Wegener che, cominciando quasi per gioco, inizia a travestirsi da donna per far da modella alla moglie Gerda, anch’essa pittrice, ma con meno successo del marito.
La situazione incomincia a farsi seria nel momento in cui Einar decide di andare ad un gala di artisti vestito da donna; la moglie la vede come una burla da artista, e, anzi, lo incita.
La situazione però sfugge di mano ad entrambi: Einar incomincia a indossare i vestiti della moglie, e, progressivamente, capisce che la sua natura non è quella di essere un uomo, ma sente un impulso interiore che lo porta a vestirsi e ad essere donna, più precisamente Lili.
La situazione peggiora sempre di più e porta la coppia ad una disgregazione interiore, pur mantenendo forte il sentimento che li lega, tanto da tramutarsi in complicità totale: Einar, conscio della propria natura, è convinto di volersi a tutti i costi trasformare in donna, e Gerda, innamorata ancora di Einar(anche se con molto dolore), aiuta il marito in questa fase di passaggio.

danishgirlww

Hooper dirige gli attori in modo sublime, e gli attori rispondono con altrettanto talento.
Non sono solo i tremolii, gli sguardi imbarazzati, la voce fioca e le mani di Redmayne a meritare la lode, anche Alicia Vikander è strepitosa nel ruolo della moglie Gerda, forse anche più complesso di quello di Redmayne.
La costruzione dei personaggi è magnifica: mentre assistiamo alla progressiva trasformazione di Einar in Lili, siamo anche testimoni del continuo affetto della moglie, che non lascia mai il marito da solo.
Se quello di Redmayne è un personaggio egoista e altamente snervante, chiuso nelle problematiche della propria esistenza, quello della Vikander è un personaggio totalmente devoto al marito (anche troppo).
L’aspetto più interessante e reso in modo eccellente è l’ambivalenza di Einar/Lili:  se nella prima parte, in cui ci si concentra sul protagonista, siamo guidati dalla visione che Einar ha del proprio aspetto femminile (tanto che Redmayne sembra davvero una donna), nella seconda parte invece, è la visione della moglie Gerda a guidarci, ancora innamorata di suo marito, e perciò capace di farci notare ancora i lati maschili di Lili.
eddie-redmayne-the-danish-girl
Come già osservato in precedenza, l’aspetto estetico del film è immenso: ogni scena sembra un quadro, l’illuminazione è palesemente ispirata alla pittura di fine Ottocento e inizio Novecento; inoltre, l’ambiente parigino Liberty/ Art Nouveau è reso in modo sublime.
Non capisco perché il film non sia stato candidato agli Oscar per quanto concerne la Regia e la Fotografia, sicuramente però gli interpreti sono i migliori della stagione.

|di Tommaso Frangini|

SATIRO SAGGIO COPERTINA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...