Una poesia per la giornata della memoria

il

Il 27 Gennaio 1945 le truppe dell’Armata Rossa entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz in Polonia. I crimini nazisti vennero mostrati al mondo.

La giornata di oggi è riconosciuta a livello globale come giornata della memoria in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. In Italia il 27 Gennaio è anche la giornata che ricorda “gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.”

Dunque oggi vi proporremo una poesia che l’imprenditore milanese Giuseppe Marchesi e altri compagni composero nel novembre del 1943 nel campo di concentramento di Leopoli in Ucraina, allora Polonia.

LONTANO DA TE, MILANO

Quando di sera viene scuro
Mi viene freddo
E penso a casa.
Queste sentinelle, tutti questi muri
Mi stringono la gola, mi fanno piangere.

Se guardo intorno le chiese
D’un altro paese
Lontano da te
Penso che a casa dei miei vecchi,
Sopra mille tetti,
Io vedo brillare il Duomo.

Milano
Che nostalgia sento in cuore per te!
Milano
Tu sei il ricordo di tutti i miei bei giorni.

Sei la vita
Per i tuoi ambrosiani;
La gioia infinita
Milano.

Milano
Senza di te non brilla neppure il sole;
Milano
Ti sogno notte e giorno.
Non posso vivere e mi par di morire
Se sono lontano da te.

Senza più te
Davanti agli occhi, non mi sento piu’ un uomo,
O Duomo.

Fai tu, o Madonnina,
Che un giorno s’avveri il sogno che ho in cuore.
Milano….Ritornerò

(traduzione dal milanese in italiano)

PiazzaDelDuomoCirca1930

Si ringrazia Giuseppe Marchesi, nipote dell’autore della poesia

SATIRO SAGGIO LOGO

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...