Dark Souls II, il cammino verso la salvezza

Quale sia il Destino della nostra anima, sicuramente non ci è concesso saperlo, e la ricerca di una risposta a tale quesito è uno dei pilastri fondamentali dell’essenza umana; cosa resterà di noi? Cosa ne sarà di me? Premetto che non sono un vero purista della saga di Hidetaka Miyazaki, ho solo parzialmente giocato a Dark…

Trade policies and war preparation in the 18th century

In the eighteenth century, in Europe the land was still the primary font for wealth and the mean through which families and firms could survive. It is claimed by George Rude’ that peasants were 75% of the population in Prussia, 80% in France and 90% in Russia and, at the end of the seventeenth century,…

Una poesia per la giornata della memoria

Il 27 Gennaio 1945 le truppe dell’Armata Rossa entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz in Polonia. I crimini nazisti vennero mostrati al mondo. La giornata di oggi è riconosciuta a livello globale come giornata della memoria in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. In Italia il 27 Gennaio è anche la giornata che ricorda “gli italiani che…

Le 5 caratteristiche distintive della crescita economica nei paesi asiatici

“The East Asian miracle”, questa l’espressione coniata per descrivere la crescita economica esponenziale che ha caratterizzato i paesi dell’est Asia nel periodo che va dal 1965 al 1990 circa. In particolare, i paesi oggetto di interesse sono le cosiddette “quattro tigri asiatiche”, ovvero Singapore, Hong Kong, Taiwan, Repubblica del Sud Korea, e le “newly industrializing…

The Revenant, il totale abbandono della narrazione

E’ dalla scorsa premiazione degli Oscar che aspetto di vedere questo film, circa un anno fa. In quella notte, i commentatori Sky già preannunciavano il film, che veniva girato proprio nel periodo in cui Iñárritu trionfava agli Academy Award. La coppia Di Caprio e Hardy non è di sicuro passata inosservata, e ben prima dell’uscita del…

Un antropologo su Marte, tributo ad Oliver Sacks

“Waking consciousness is dreaming – but dreaming constrained by external reality” Vorrei porre una breve premessa a questo articolo, che è il primo che scrivo per questo blog, in primo luogo proprio per ringraziare di questa opportunità i ragazzi che lo gestiscono, ed inoltre per esternare quanto sia importante e strettamente personale per me trattare questo soggetto. Non…

Il penoso stato in cui giace Piazzale Lavater

C’è una piazza a Milano che da troppo tempo necessita l’attenzione per un piano di riqualificazione. Binari morti del tram, parcheggi selvaggi, incroci folli, asfalto corroso, pali divelti, verde pubblico mal curato, etc… sono solo alcuni dei problemi che i cittadini della zona affrontano ogni giorno. Piazzale Lavater, zona Buenos Aires – Porta Venezia, seppur…

Francofonia, l’esagerata adorazione di Sokurov

Presentato alla 72′ edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, Francofonia è il nuovo film del grande Maestro russo Alexandr Sokurov. Già vincitore a Venezia nel 2011 con “il Faust”, Sokurov era tra i papabili vincitori dell’ambito Leone d’oro, che poi è stato assegnato a “Desde Allà” di Lorenzo Vigas. Lo scorrere del tempo…

Golden Globe e la questione dei “troppi premi”

Ieri sera è andata in onda l’assegnazione di uno dei premi cinematografici più famosi del mondo, i Golden Globe. Se un tempo si affermava che questi fossero ben più veritieri degli Oscar (che però premiano solo i film e non anche le serie televisive), guardando i premi assegnati ieri sera non mi trovo del tutto…

Pallone d’Oro 2015: i 3 candidati a confronto

Lunedì 11 Gennaio verrà assegnato il Pallone d’Oro 2015. Cristiano Ronaldo, Messi e Neymar sono i finalisti. Perché si: Vincitore della scarpa d’oro 2015 con 48 gol segnati durante la passata LIGA. In totale ha segnato 61 gol in 54 presenze. Ha guidato il Portogallo alla terza qualificazione consecutiva agli europei. Perché no: Non ha vinto…

The economic effects of the Napoleonic period

Between 1792 and 1815, Europe experienced a long period of warfare. The effects of these wars (French revolution – Napoleonic wars) are important because Europe in this period experiences economic developments such as the Industrial Revolution. In addition to the losses of productive potential of some towns and cities due to the military operations, the short-term…